iscrizione

iscrizione

 

 
Filomena Campus - voce
John Turville - piano
Ettore Fioravanti - batteria
Francesco Pierotti - contrabbasso
 
Nell'ambito del "The 3rd Katara European Jazz Festival" è atteso per giovedi 9 Novembre il concerto di jazz del Filomena Campus Quartet - Jester of Jazz dove Filomena Campus è regista di teatro. La sua esibizione consiste nell'invadere elegantemente il jazz con le immagini teatrali e di poesia. Un collocamento in scena del cantante di jazz che si esibisce con le note ed i colori della musica come un buffone della Comedia dell'arte. I testi sono di Filomena, cantante, poeta, conferenziera e direttrice di teatro.
 
 
Vocalist jazz, compositrice e regista teatrale, la Campus vive a Londra dal 2001 e si muove fra teatro, musica e insegnamento universitario, dando trasparente prova di saper far coincidere nel jazz tutte queste abilità. 
 
Nota nella sfera del jazz sperimentale e dell’improvvisazione free, ha collaborato con musicisti di fama internazionale come Paolo Fresu, Evan Parker,  Kenny Wheeler, Antonello Salis, Orphy Robinson, Guy Barker, Jean Toussaint, Byron Wallen, Cleveland Watkiss, Huw Warren, Martin France,  Antonio Forcione, Andreas Schmidt, Tony Kofi e la London Improvisers Orchestra, con cui ha registrato live il CD Improvisations For George Riste.
 
Nel 2013 ha ideato e creato il Theatralia Jazz Festival (ex My Jazz Islands Festival)  in collaborazione il primo anno con Forma e Poesia nel Jazz a Cagliari e con il Pizza Express Jazz Club Soho e l’Istituto Italiano di Cultura a Londra con ospiti come Stefano Benni, Antonello Salis, Orphy Robinson, Cleveland Watkiss, Paolo Fresu e altre stelle del jazz europeo. All’interno del Festival ha presentato la premiere di ITALY VS ENGLAND, il nuovo progetto del Filomena Campus Quartet(Steve Lodder, Dudley Phillips e Martin France) insieme al grande scrittore e poeta STEFANO BENNI, riscoscuotendo grandissimo successo di pubblico e critica sia a Cagliari che a Londra.
 
Nel 2010 Campus ha fondato il Filomena Campus Quartet con cui ha registrato il CD  ‘JESTER OF JAZZ/GIULLARE DEL JAZZ’ con il pianista Steve Lodder, il contrabbassista Dudley Phillips  e conJean Toussaint (sax) e Rowland Sutherland (flauto) come special guests.  I batteristi Martin France e Rod Youngs si sono uniti alla band nel 2012. Le musiche sono di Lodder e Phillips, a parte un arrangiamento del classico sardo ‘No Potho Reposare’ di Phillips e un altro brano del pianista berlinese Andreas Schmidt, Yoridori Midori. I testi di Filomena Campus, alcuni sono ispirati a Franca Rame, che ha collaborato al testo di ‘Queen of Clowns’ a lei dedicato, oltre ad alcune poesie di Stefano Benni e di Maria Carta.  Vedi la pagina ‘Jester of Jazz’ per maggiori informazioni.

Gardasound Società Coop.

Sede operativa e contatti:
Via Trevisago, 35/P - 25080 Manerba del Garda (BS) Italia
Tel: 0365 1986409  |  Fax: 0365 1980152

Via Pedemonte 16/6 - 16149 Genova (GE)
Tel: 010 416928

Email: info@gardasound.com
Email PEC: gardasound@legalmail.it

P.I. & C.F. 02632360984

Sede Legale: Via Morpurgo 34/9 - 33100 Udine